Microprogel 500

Microprogelab 2.7 Generatore idrogeno laboratorio

Descrizione prodotto

Il generatore d’idrogeno Microprogelab 270  utilizza la nuova e più recente tecnologia a membrana polimerica (PEM) per la produzione d’idrogeno puro. Generatore Idrogeno Laboratorio Ideale per l’utilizzo per rivelatori gas cromatografici quali: • GC-FID/GC-NPD/GC-TCD •

Microprogel 500

Vantaggi

CONTROLLO

Microprocessore Interfaccia di controllo LCD  Touch Screen con visualizzazione in tempo reale di: pressione erogata, qualità dell’acqua, autodiagnostica con allarmi Rivelatore di perdite H2 , livello e qualità dell’acqua Massima silenziosità operativa: nessun ausilio di pompe Semplicità d’uso: totale assenza di soluzioni caustiche ed eliminazione della manutenzione dell’essiccatore (No Maintenance)

Generatore Idrogeno Laboratorio con purezza 99,99999%

CERTIFICAZIONE

CE, CSA-UL, ATEX

SICUREZZA

Il limitato volume interno rende il funzionamento  del Generatore Idrogeno Laboratorio sicuro in spazi dove l’utilizzo delle bombole è rischioso o proibitivo. L’utilizzo di comprovate tecnologie di sicurezza bloccano il sistema in caso di malfunzionamento o perdite.

PRODUTTIVITA’ DEL GENERATORE IDROGENO LABORATORIO

Il continuo funzionamento 24h/24h consente la massima produttività del laboratorio, evitando perdite di tempo nella sostituzione delle bombole e per la manutenzione del sistema essiccante.

 

Diagramma

PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO

La produzione d’idrogeno avviene per idrolisi dell’acqua demineralizzata o deionizzata attraverso una membrana polimerica. La dissociazione elettrolitica consente di separare l’acqua nei due elementi che la compongono: l’idrogeno per l’utilizzo specifico e l’ossigeno disperso in aria. Nessun acido o soluzione alcalina viene utilizzato per il ciclo di produzione dell’idrogeno. L’esclusiva opzione cascading consente di collegare in serie sino a 10 unità per ottenere flussi sino a 10 litri!

H2 – HK - diagramma

 

About the author

Massimo Albertazzi